mercoledì, Maggio 29, 2024
HomeGossipEmma Roberts coinvolta in accuse di trasfobia nei confronti di una collega....

Emma Roberts coinvolta in accuse di trasfobia nei confronti di una collega. “Non le rivolgo più la parola!”

La bellissima Emma Roberts, famosa per i suoi ruoli nelle serie TV di successo come Scream Queens, si trova al centro di pesanti accuse di commenti transfobici. La notizia è stata svelata durante una live su Instagram dalla talentuosa attrice trans Angelica Ross, che ha dichiarato di non voler più avere a che fare con la “str**za” di Roberts.

Scandalo sul set di American Horror Story

Emma Roberts nuovamente al centro dello scandalo! La talentuosa attrice di American Horror Story è tornata nuovamente sotto i riflettori, ma questa volta con accuse piuttosto pesanti. Ricorderete sicuramente il suo arresto nel 2013 per aver picchiato il povero ex fidanzato Evan Peters. Ora, però, c’è una nuova protagonista che alza la voce contro di lei: Angelica Ross, un volto noto per aver interpretato Donna Chambers in American Horror Story e Candy Ferocity in Pose.

Secondo Angelica, Emma avrebbe lanciato degli insulti trasfobici nei suoi confronti durante una pausa sul set di 1984, il nono capitolo della famosa serie horror americana. Che spavento! È incredibile vedere come le storie fuori dal set possano diventare altrettanto “horror” di quelle sullo schermo. Non possiamo fare a meno di chiederci cosa sia successo esattamente in quella pausa, cosa abbia spinto Emma a rivolgere simili offese. Speriamo solo che non si sia trattato di un comportamento crudele e ingiustificato.

Emma Roberts e gli insulti discriminanti

In una recente diretta su Instagram, Angelica Ross ha svelato di essere stata vittima di insulti offensivi da parte di una collega che credeva fosse sua amica. “Ero lì, di fronte a lei, stavo parlando, e all’improvviso dice: ‘John, Angelica è cattiva con me’, riferendosi a un’altra persona presente. So che non lo diceva sul serio. E John dice ‘ok, signore, basta, torniamo a lavorare che è meglio’. Lei mi guarda e dice ‘forse intendevi signora e non signore’. Poi se ne va e si copre la bocca con la t-shirt”.

L’attrice è rimasta sconvolta dalle parole udite, ma ha deciso di prendere la strada della saggezza, evitando di rispondere alle provocazioni. Dopo la diffusione del video, migliaia di commenti da parte degli utenti hanno reso l’episodio una vera e propria bomba mediatica: molti accusano Roberts di essere stata non solo transfobica, ma anche incoerente, considerando che lei stessa ha interpretato diverse volte personaggi omosessuali (come nella serie Netflix First Kill, dove veste i panni di una vampira lesbica) e si è spesso schierata a favore dei diritti LGBTQ+. Da allora, il rapporto tra le due attrici si è completamente interrotto.

RELATED ARTICLES

Most Popular

Recent Comments