mercoledì 14/04/2021

News di Gossip e VIP

La tua pubblicità qui
×

Festival Sanremo, Orietta Berti che combini: “Ho allagato la stanza dell’hotel”

Festival Sanremo, Orietta Berti che combini: “Ho allagato la stanza dell’hotel”

Festival Sanremo, Orietta Berti che combini: “Ho allagato la stanza dell’hotel”

La cantante ha spiegato cosa è successo

Condividi

Orietta Berti è stata una protagonista della 71.ma edizione del Festival di Sanremo ma anche di uno spiacevole episodio venuto alla luce solo oggi. La cantante ha allagato la stanza d’hotel di Sanremo che la ospitava. L’ha rivelato lei stessa in collegamento con “Italia Sì”, in onda su Rai1. “Ho allagato la stanza dell’albergo”, ha detto a uno stupefatto Marco Liorni. Tutta colpa di una distrazione dell’interprete di “Quando ti sei innamorato”, 12esima nella classifica provvisoria della kermesse.

Ecco l’aneddoto: “Mi hanno regalato dei fiori, siccome non avevo un vaso, li ho messi dentro al lavandino. Ho aperto l’acqua e mi sono allontanata. Quando sono tornata, c’era tutta l’acqua nel corridoio. Allora per tutta la notte ho lavorato con gli asciugamani, a strizzare l’acqua e pulire il bagno. Era anche largo quel bagno lì, non si finiva più…”.

La settimana sanremese di Orietta Berti era cominciata con l’inseguimento da parte di tre volanti della polizia perché, non avendola riconosciuta, le forze dell’ordine l’avevano accusata di aver violato il coprifuoco. In realtà, aveva spiegato la cantante, stava soltanto andando a provare i vestiti da indossare sul palco del Festival. Nelle ultime ore, poi, è stata la protagonista di un altro siparietto spassoso. Il video in cui, per errore, chiamava “Naziskin” i Maneskin è diventato virale sul web. La band capitanata da Damiano ha svelato che Orietta si è scusata con loro: “È stata talmente carina che nel backstage è venuta a scusarsi, ma noi non ci siamo offesi per niente, c’abbiamo riso…”.

Condividi
Condividi

Consigliati