venerdì 22/10/2021

News di Gossip e VIP

La tua pubblicità qui
×

La sexy tifosa della Juve Elisabetta Galimi: “Meglio Pirlo di Allegri”

La sexy tifosa della Juve Elisabetta Galimi: “Meglio Pirlo di Allegri”

La sexy tifosa della Juve Elisabetta Galimi: “Meglio Pirlo di Allegri”

La modella italiana, grande tifosa bianconera, infiamma Instagram

Condividi

Elisabetta Galimi, showgirl e conduttrice televisiva, ma una super tifosa della Juventus, posta una foto di buon auspicio per la partita di Champions dei bianconeri contro il Chelsea. Ai microfoni di Itasportpress.it la Galimi ha parlato della sua squadra del cuore: “La Juventus, a mio avviso, sta attraversando un ricambio generazionale importante, come quello del Milan di qualche anno fa. È normale, capita a tutti i grandi club vincenti, ce lo ha insegnato la storia del calcio, vedi Barcellona, Real Madrid e Liverpool. La dirigenza ha sbagliato a sostituire Pirlo con Allegri. Sicuramente la decisione dell’anno scorso di scegliere Andrea Pirlo, giocatore esperto sul campo, ma alle prime armi in veste di allenatore non ha portato a grandi benefici. Forse l’inesperienza ha causato squilibri iniziali nello spogliatoio, visti anche i nomi scottanti della rosa, Cristiano Ronaldo su tutti, e questi squilibri si sono riflettuti inevitabilmente anche sul terreno di gioco. Abbiamo visto una Juventus motivata, ma goffa nella prima parte di campionato e, dopo la pausa invernale, l’abbiamo ritrovata con un gioco più amalgamato, ma sicuramente non in grado di competere con le altre big della Serie A, Inter e Milan su tutti. Però Pirlo aveva il pregio di mettere tutti i giocatori d’accordo. In un modo o nell’altro, il suo atteggiamento serioso ma comprensivo era un collante tra la squadra e la dirigenza. La Juventus, con la scelta di Allegri, ha guadagnato in termini di gioco, ma perso in termini di spogliatoio. Personalmente, se fossi stata nella dirigenza juventina avrei continuato con Pirlo. La scelta di Ronaldo di andarsene, a mio avviso, è derivata dal fatto che non si sentiva più al centro del progetto di rivoluzione che si sta attuando nelle file bianconere. Concludo dicendo che la Juventus ha bisogno di un ricambio generazionale e forse ci metterà ancora qualche mese per trovare un equilibrio, ma sono certa che presto la rivedremo nell’olimpo dei campioni”.

La conduttrice è legata sentimentalmente allo scrittore Alessandro Lucino, che ha appena pubblicato il thriller “L’assassino senza volto” edito da Libromania, un marchio DeA Planeta Libri.Potete trovarlo dal 28 settembre in tutte le librerie e su Amazon. Seguite Elisabetta su Instagram @elisabettagalimi

Condividi
Condividi

Consigliati