mercoledì 28/10/2020

News di Gossip e VIP

La tua pubblicità qui
×
TV

Le signore del calcio – Giorgia Rossi: “Diletta Leotta non ha un approccio giornalistico”

Le signore del calcio – Giorgia Rossi: “Diletta Leotta non ha un approccio giornalistico”

Le signore del calcio – Giorgia Rossi: “Diletta Leotta non ha un approccio giornalistico”

Il calcio è ripartito con la Coppa Italia e già alla fine di questa settimana si alzerà il sipario anche sulla Serie A. Riprenderanno le trasmissioni calcistiche e anche Giorgia Rossi, 33 anni compiuti lo scorso 5 giugno, sarà negli studi Mediaset visto che dal 21 giugno torna su Italia 1 con Pressing Serie A dopo […]

giorgia Rossi
Condividi

Il calcio è ripartito con la Coppa Italia e già alla fine di questa settimana si alzerà il sipario anche sulla Serie A. Riprenderanno le trasmissioni calcistiche e anche Giorgia Rossi, 33 anni compiuti lo scorso 5 giugno, sarà negli studi Mediaset visto che dal 21 giugno torna su Italia 1 con Pressing Serie A dopo la lunga pausa dovuta al lockdown. A Dilei.it la giornalista ha affermato: “Sono davvero entusiasta. Sarà una grande avventura, una full immersion di calcio. Un tour de force che la squadra di Pressing Serie A è pronta ad affrontare. E considerando i ritmi serrati del nuovo calendario sarà per noi un po’ come tornare al Mondiale. Rispetto a quest’inverno andremo in diretta su Italia 1, ruoteranno tanti ospiti, con la serie A e tutti i gol al centro della trasmissione. Colgo l’occasione anche per ringraziare Walter Zenga e fargli un grande in bocca al lupo per la sua nuova avventura col Cagliari”. Giorgia Rossi non teme il confronto con Diletta Leotta conduttrice di Dazn. “Non l’ho mai vissuto come un confronto perché Diletta, che per altro trovo bravissima in molte cose, non ha e non può avere un approccio giornalistico in quanto la sua scelta professionale è stata diversa. La competizione con gli uomini c’è. Non vi crediate che gli uomini siano così uniti tra di loro (ride). In realtà il nostro è un lavoro che inevitabilmente porta a un po’ di competitività. Quando è sana risulta anche stimolante, in altri casi decisamente fastidiosa e stucchevole”.

Condividi
Condividi

Consigliati