lunedì, Aprile 15, 2024
HomeSpettacoliManeskin all'Olimpico: Damiano spiazza tutti e si scusa: "Persino le rockstar sbagliano!"

Maneskin all’Olimpico: Damiano spiazza tutti e si scusa: “Persino le rockstar sbagliano!”

I Maneskin all’Olimpico di Roma fanno impazzire i loro fan con una doppietta di concerti. Gli show del 20 e 21 luglio hanno registrato il tutto esaurito, nonostante le temperature bollenti di questi giorni. Il caldo cocente sembra aver creato qualche grattacapo anche per la superstar del gruppo, Damiano David, che ha avuto un piccolo incidente durante il concerto di giovedì. Ma cosa è successo di preciso?

Maneskin all’Olimpico: Damiano fa una gaffe

I Maneskin sono stati protagonisti indiscussi del loro show rock all’Olimpico, senza deludere le aspettative. E come sempre, è stato Damiano il fulcro dello spettacolo, catturando l’attenzione dei fan. Uno di loro ha registrato un momento imprevisto durante l’esibizione di “I wanna be your slave”. Il cantante ha infatti dimenticato le parole e si è fermato per qualche istante.

Ma non si è abbattuto, anzi! Dopo essersi scusato con il pubblico, si è subito ripreso: “Anche i migliori sbagliano” ha ammesso, ricevendo applausi di incitamento dai presenti. Ebbene sì, queste cose possono accadere anche ai grandi artisti.

Damiano rende omaggio al suo idolo Francesco Totti

Scandalo allo spettacolo dell’Olimpico! Damiano, il super sexy leader della band, ha fatto una confessione shock durante il concerto di Roma. Durante il suo show di due ore, ha citato niente di meno che uno dei suoi idoli: Francesco Totti.

Damiano ha svelato di voler “rubare” le parole del grande Totti. Ammettendo apertamente di essere frastornato dalla grandezza del suo idolo, Damiano ha dichiarato di avere paura. Ma paura di cosa? Forse di non riuscire a raggiungere lo stesso status di leggenda calcistica di Totti?

Ma la cosa che ha davvero fatto impazzire i fan è stata la rivelazione del desiderio più nascosto di Damiano: cantare con i Maneskin all’Olimpico. Sì, avete capito bene, il sex symbol ha confessato di aver realizzato il suo sogno. Damiano ha continuato urlando: “Di solito sono lì”, puntando dritto alla curva Sud. Un modo provocante per far capire a tutti che il suo amore per la Capitale è più forte che mai. Che emozione!

RELATED ARTICLES

Most Popular

Recent Comments